Home

Piccolo caso studio SEO

Caso studio SEO - 1 Gennaio / 30 Giugno 2008Voglio presentarvi i risultati di un attività SEO svolta nei mesi scorsi. In realtà si tratta del rifacimento "totale" (indovinate con cosa?Aiutino: Joomla 1.5) di un sito e di alcune ottimizzazioni per i motori.

Il sito in questione è di una azienda del settore IT, è presente in Google da parecchi anni, parecchio trustato, PageRank 4, riceve alcuni link "importanti" (Microsoft ed altri)...Ma non ha mai fatto molte visite e soprattutto non era mai stato fatto nessun lavoro a livello SEO. 

La situazione di partenza (Analytics) era questa: (primi 6 mesi del 2008, 1 Gennaio/30 Giugno del 2008)

 

Caso studio SEO - 1 Gennaio / 30 Giugno 2008
1 Gennaio/ 30 Giugno 2008

Come potete notare, le visite non erano elevatissime (circa 18.000 in sei mesi, circa 100 in media al giorno), ma la cosa più sorprendente è che dai motori arrivavano nemmeno il 13% delle visite totali. Ben l'80% Delle visite arrivava tramite "Traffico Diretto", cioè quindi da visitatori che già conoscevano l'azienda e digitavano l'indirizzo diretto del sito web.

Ora, analizziamo la situazione nel primi sei mesi del 2009 (1 Gennaio/30 Giugno 2009). Da precisare che il sito è andato in linea intorno al 15 Gennaio, perciò la situazione a gennaio era in parte uguale all'anno precedente. Inoltre c'è voluto un po' di tempo perchè la situazione si stabilizzasse e la nuova versione del sito venisse completamente "digerita" dai motori. Diciamo che da febbraio la stiuazione era grosso modo stabilizzata.

 

Caso studio SEO - 1 Gennaio / 30 Giugno 2009
1 Gennaio/ 30 Giugno 2009

 

Notiamo che le visite sono aumentate, non di moltissimo in verità, ma comunque di un buon 30%, passando da 18.000 a 24.000. (nel nuovo sito sono stati abbandonati molti vecchi contenuti e riscritti di nuovi, ma sono comunque di meno...)
La cosa più imporante però è che ora le visite dai motori di ricerca sono quasi il 60%; il traffico diretto è ancora importante (quasi il 35%), questo sito ne soffre da sempre, ma almeno ora arrivano molte più visite dai motori di persone che effettivamente cercano qualcosa che hanno potuto trovare sul sito, e infatti anche a livello di conversioni (l'azienda vende dei servizi in ambito IT, anche se non direttamente sul sito) le cose non vanno male.

In questo momento il problema maggiore del sito è la scarsa quantità di contenuti. La situazione può solo migliorare, sto curando i contenuti di questo sito in modo che siano sempre nuovi e freschi, e anche in maggior numero, per aumentare l'appetibilità del sito nei confronti dei motori di ricerca.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Se trovi utili i miei download o i miei articoli:

Associazione Joomla!Lombardia
LINKS:


ristoranti vegetariani

sagre